torna in Home Page
banner
  •  Home page » Pro Civitate Christiana » Arte Terapia 
    Arte Terapia   versione testuale
    Corso triennale di Formazione in Attività Artistico-espressive
                                      
     
                                                   La creatività necessaria per far finire bene una vicenda di malattia equivale al saper dare 'forma' compiuta e gradevole alla propria vita
    (S. Spinsanti)
     
     
    Lavorando per l'inclusione sociale e l'uscita dall'isolamento e dalla solitudine, gli arteterapeuti diventano, attraverso la pratica artistico-creativa nei laboratori, facilitatori delle relazioni, della comunicazione dei messaggi visivi, della didattica dell'arte, del potenziamento della creatività individuale. Gli arteterapeuti si fanno interlocutori sensibili di donne e uomini che non riescono da soli a soste­nere le sfide della vita quotidiana, e si pongono come attivatori del cambiamento e promotori di costruzione di senso, e, nell'autenticità delle relazioni che promuovo­no, cercano risposte alle attese emergenti nel nuovo contesto sociale e culturale.
     
     
    Cos'è l'Arte Terapia
    L'Arte Terapia è un insieme di metodiche che, facendo base su diversi ap­procci, (psicoanalitico, cognitivistico, relazionale), favorisce la promozione umana con scopi preventivi, riabilitativi di varie forme di disagio, attraverso l'uso di modalità di comunicazioni verbali e non verbali (grafico-plastico-pittoriche), e del processo creativo.
     
    Quali le finalità del Corso
    Il corso ha lo scopo di formare una competenza nella conduzione di gruppi e di laboratori espressivi basati sulle tecniche di Arte Terapia per chi lavora nell'area del cosiddetto disagio, in attività rivolte alla facilitazione delle rela­zioni, alla comunicazione dei messaggi visivi, alla didattica con e dell'arte e al recupero o potenziamento della creatività individuale.
     
    Chi sono i destinatari del Corso
    Particolare attenzione è rivolta all'ambito educativo (insegnanti, educatori, facilitatori), riabilitativo (educatori dell'handicap, assistenti di comunità, ope­ratori sociali e sanitari, terapisti della riabilitazione, operatori del volontaria­to), assistenziale e di collaborazione a progetti di tipo terapeutico, ma anche ad artisti, studenti in formazione o specializzandi (in arte, antropologia, scienze umanistiche e sociali, psicologia).
    La Metodologia
    è quella delle tecniche espressive delle arti figurative, plastiche, grafiche, pittoriche, ecc. nella angolatura che favorisce l'espressione e l'elaborazione di vissuti ed emozioni.
     
    I Campi di applicazione
    L'Arte Terapia è una metodi­ca che trova il suo spazio in vari contesti, con finalità orientativa verso la socializzazione, la formazione, la buona convivenza; in luoghi di comunità: famiglie, scuole, ospedali, centri di accoglienza, luoghi di lavoro, luoghi di mediazione culturale con l'intento di sviluppare creatività di supporto alla terapia, in situazioni di disabilità, di perdita di identità, di disorientamento.
     
    Durata
    8 weekend intensivi di 20 ore ciascuno, per un totale di 160 ore annue, con la seguente scansione oraria: venerdì ore 15-20 aspetti teorici; sabato 9-13/14,30-19,30 attività laboratoriali; domenica 9-15 attività di supervisione.
     
    Avvio
    mese di febbraio.
     
    Luogo
    la Cittadella di Assisi.
     
     
    stampa pagina segnala pagina